Giovani scienziati

"Il superamento dell’emergenza può avvenire efficacemente se si riafferma il valore della scuola, una scuola aperta, coesa ed inclusiva, quale luogo di formazione della persona e del cittadino, radicato nel proprio territorio e sostenuto dalla partecipazione attiva di tutta la comunità. Una scuola capace di essere motore di integrazione civile, di uguaglianza e di sviluppo. Una scuola che restituisce spazi e tempi di relazione, luoghi per incontrarsi di nuovo e riannodare quelle relazioni purtroppo bruscamente interrotte, così importanti per lo sviluppo emotivo, affettivo, identitario, sociale di ognuno."

Dopo l'emergenza pandemica, il nostro Istituto ha cercato di seguire queste belle parole, mettendo in atto alcune attività da svolgere durante i mesi estivi per provare a ritrovare una socialità che sembrava perduta; vivere nuove esperienza; sperimentare forme nuove di conoscenza. Il risultato è davvero sorprendente: i nostri studenti si sono riscoperti scienziati e hanno sperimentato lo studio delle materie scientifiche grazie ad alcune attività di laboratorio. Un bel modo per vivere la scienza.

Un piccolo assaggio del lavoro svolto: 

Ecco invece il video completo dell'intero progetto. Buona visione!